FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Salerno, ragazzo accoltellato a scuola: arrestato compagno di classe

Eʼ accaduto in un corridoio dellʼistituto "Genovesi - da Vinci". Il giovane è stato sottoposto a intervento chirurgico ed è in prognosi riservata

Salerno, ragazzo accoltellato a scuola: arrestato compagno di classe

Uno studente di 15 anni è stato colpito con un coltello al collo e all'addome da un compagno di classe, più grande di lui di un anno, durante un litigio nell'istituto "Genovesi - da Vinci", a Salerno. Il giovane è stato portato in ospedale e sottoposto a un intervento chirurgico. Il ferimento è avvenuto in un corridoio dell'istituto. L'aggressore, un ragazzo di 16 anni, è stato arrestato per tentato omicidio.

La lite scoppiata per un ombrello - Secondo quanto raccolto finora dagli investigatori, i due avrebbero cominciato a litigare per una questione legata a un ombrello caduto a terra. Alla scena hanno assistito alcuni studenti e insegnanti. L'aggressore fa parte di un nucleo familiare difficile e il padre si trova in carcere da una settimana arrestato nell'ambito di una operazione condotta dagli agenti della Squadra Mobile della Questura e riguardante un traffico di droga.

I due contendenti si sono affrontati prima verbalmente in aula poi, una volta in corridoio, uno dei due ha estratto un coltello di piccole dimensioni e l'ha scagliato contro il coetaneo all'altezza della giugulare. Il giovane è stato poi trasportato in ambulanza presso l'ospedale Ruggi d'Aragona. Il coltello, lanciato da un balcone subito dopo il ferimento, è stato recuperato dalla polizia.

Il preside: "Vero e proprio atto delinquenziale" - "Non si può parlare di bullismo, ma di un vero e proprio atto delinquenziale. La scuola prenderà ovviamente provvedimenti". Il presidente dell'Istituto Genovesi di Salerno, Nicola Annunziata, ha commenta così quanto accaduto all'interno della scuola. "Non si tratta comunque di un fatto scolastico ma di un crimine a tutti gli effetti", ha sottolineato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali