FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Napoli, ex maestra si laurea a 88 anni: 110 e lode in Filologia italiana

Unʼ insegnante in pensione ha conseguito la specialistica con una tesi su Dante e Ugo Foscolo. Eʼ stata maestra per quarantʼanni alle elementari

Napoli, ex maestra si laurea a 88 anni: 110 e lode in Filologia italiana

A 88 anni ha conseguito all'università "Federico II" di Napoli la laurea magistrale in filologia moderna con un bel 110 e lode. La studentessa si chiama Anna Valanzuolo Carcaterra e già tre anni fa si era laureata in lettere moderne. Ora è stato il turno della specialistica.

La donna ha insegnato per quarant'anni alle elementari e negli ultimi venti nella scuola 'Cimarosa' nel quartiere Posillipo di Napoli, dove risiede da 65 anni.

Appena diplomata (licenza liceale classica e poi magistrale) la signora Valanzuolo aveva intrapreso gli studi alla facoltà lettere poi interrotti per dedicarsi al lavoro e alla famiglia. Ma nel cassetto aveva quel sogno di riprendere a studiare e di laurearsi. Così si è iscritta nuovamente all'università. Il titolo della sua tesi è "Dante nella produzione letteraria e nell'attività creativa di Ugo Foscolo" e il relatore, il professor Andrea Nazzucchi ha 44 anni, giusto la metà di quelli della neolaureata.

"Mi hanno scambiata spesso per una docente - racconta - Soprattutto i primi tempi, quando entravo in aula i ragazzi pensavano che avrei tenuto io il corso". Poi l'hanno conosciuta e, con tanti di loro, è nata un'amicizia. "Mi parlavano delle loro preoccupazioni, dei loro timori - dice -. Li ho sempre esortati a non arrendersi, a continuare". In mezzo ai ragazzi "sono ringiovanita", sottolinea.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali