FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Caltanissetta, camionista uccide la compagna e poi si costituisce

Lʼennesimo episodio di femminicidio è avvenuto a Niscemi. il motivo scatenante del litigio sfociato in tragedia è stata la gelosia di lui

Caltanissetta, camionista uccide la compagna e poi si costituisce

Un camionista di 54 anni ha ucciso a colpi di pistola la sua convivente, una romena di 23 anni, per gelosia. Il delitto è avvenuto nel centro storico di Niscemi, poco prima delle 20, al culmine dell'ennesimo litigio. Secondo una prima ricostruzione il camionista avrebbe avuto frequenti discussioni con la convivente, accusata di frequentare altri uomini. L'assassino, subito dopo il delitto, si è costituito ai carabinieri.

La ragazza si chiamava Ana Maria Florin, mentre del compagno i carabinieri hanno fornito solo le iniziali (S.P.). Secondo una prima ricostruzione, l'omicida avrebbe raggiunto la convivente, che sembra avesse manifestato l'intenzione di lasciarlo, in casa di un'amica, dove c'era anche una bambina di due anni.

In preda a un raptus ha estratto dalle tasche un revolver e ha sparato contro la donna sei colpi che l'hanno raggiunta alla testa e in altre parti del corpo. Quindi, arma in pugno, sarebbe fuggito a piedi, facendosi spazio tra la folla. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Niscemi, avvisati da una telefonata anonima. Fortunatamente illese la padrona di casa e la bambina, trovate dai poliziotti in stato di choc.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali