FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Vibo Valentia, agguato in spiaggia a Nicotera Marina: 43enne ucciso in un camping

La scena si è svolta in un noto lido balneare: turisti e bagnanti potrebbero avere assistito al delitto

Un uomo di 43 anni, Francesco Timpano, è stato ucciso a colpi di pistola all'interno di un camping a Marina di Nicotera (Vibo Valentia). Secondo la prima ricostruzione, il sicario avrebbe fatto irruzione nella struttura facendo fuoco con lo scopo di uccidere e poi si è dileguato. Il decesso della vittima è stato constatato dalla guardia medica. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Tropea e del comando provinciale di Vibo Valentia.

La scena si è svolta nel primo pomeriggio in un noto lido balneare. In spiaggia c'erano turisti e bagnanti che potrebbero avere assistito al delitto. Gli investigatori dei carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia, tra le piste che stanno seguendo per fare luce sul delitto, non escludono un possibile collegamento con un fatto di sangue avvenuto lo scorso maggio tra Nicotera e Limbadi, nel quale era stato ferito il fratello della vittima. Timpano aveva dei precedenti per reati in materia di droga.
 
Il sicario ha agito senza alcuno scrupolo, a volto scoperto, incurante dei bagnanti e con la chiara intenzione di uccidere. Gli investigatori dell'Arma, allo scopo di acquisire quanti più elementi utili alle indagini, stanno inoltre sentendo in queste ore i familiari della vittima e le persone presenti sul luogo del delitto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali