FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Attirano anziano promettendo sesso, poi lo rapinano e lo annegano: presi

Arrestati a Vibo Valentia un uomo e una donna romeni di 36 e 35 anni: sono accusati di aver tramortito e gettato in mare un 79enne a Pizzo Calabro nel mese di agosto

Attirano anziano promettendo sesso, poi lo rapinano e lo annegano: presi

I carabinieri hanno arrestato nel Vibonese un uomo e una donna di nazionalità romena, di 36 e 35 anni, con l'accusa di rapina ed omicidio. Secondo l'accusa, i due ad agosto a Pizzo Calabro hanno avvicinato un pensionato di 79 anni con la scusa di un rapporto sessuale. Hanno poi aggredito e rapinato l'anziano che, rimasto tramortito, è stato poi gettato in mare ed è annegato.

La coppia di romeni è accusata di avere compiuto anche altre rapine ai danni di anziani con una certa disponibilità economica, che venivano attirati in luoghi isolati e aggrediti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali