TGCOM

Cronaca

Tutte le ultim'ora

22/7/2009

Bimbo armato per spot su caccia

Pubblicità per tesseramento: polemiche

Un bambino in mimetica seduto accanto ad un fucile che attende, munito di un richiamo per uccelli, la sua preda. Questa l'immagine scelta per il nuovo tesseramento 2009 di Federcaccia, che ha suscitato l'immediata reazione di politici ed associazioni animaliste, tutti uniti nel chiedere l'immediato ritiro della campagna pubblicitaria.

"La nuova campagna di Federcaccia spara sulla serenità dei bambini e la loro capacità di vivere in armonia con la natura", ha commentato il Wwf. Dello stesso parere sono stati anche la componente della Commissione bicamerale per l'infanzia, Giuliana Carlino e capogruppo del Pd nella commissione Ambiente del Senato, Roberto Della Seta, che hanno equiparato la scelta dell'immagine di Federcaccia alla tragedia dei bambini soldato.

Immediata è stata anche la reazione del Presidente dell'osservatorio sui diritti dei minori, Antonio Marziale, che ha commentato: "L'accostamento di un bimbo ad un'arma è un eccesso che doveva essere risparmiato, anche perché il permesso per poterla utilizzare lo si può eventualmente ottenere solo al raggiungimento dei 18 anni. Dunque - ha evidenziato Marziale - se un prodotto è vietato ai minori gli stessi non possono essere utilizzati come testimonial".

L'utilizzo di un'immagine del genere rappresenta, secondo l'Associazione nazionale protezione animali (Enpa), "le difficoltà in cui da anni si dibatte il mondo venatorio in crisi: trucidare animali è un "passatempo" che ormai suscita ben poco interesse e coinvolge soltanto gli epigoni di un'attività simile più alla barbarie che a uno sport". L'Enpa poi, allegando l'immagine tanto discussa nel proprio comunicato stampa, continua: "Gli interessi di una piccola lobby non devono assolutamente giustificare l'incivile strumentalizzazione di un minore, quale il bambino ritratto nell'immagine. Armare i minorenni, è forse questa l'idea di civiltà di cui intendono farsi promotrici le doppiette?".

"Mi sembra un'idea di pessimo gusto. Spero che la ritirino, non capisco a chi possa essere venuta in mente una cosa del genere". Cosi' la deputata del Pdl Gabriella Carlucci, vicepresidente della Commissione bicamerale per l'Infanzia, commenta la campagna di Federcaccia. "Non mi piace per niente questa immagine - ha aggiunto la deputata del Pdl - trovo assolutamente sbagliato accostare l'immagine di un bambino a quella di un fucile, anche perche' non vedo nessuna distinzione tra un'arma usata per divertimento o per guerra. Mi auguro che la ritirino".

Ultimo aggiornamento ore 08:51


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark

Invia un commento


COMMENTI

25/07/09

vittorio

Non ritengo di aver usato una sola parola non vera,ritengo del tutto ingiustificato il vs. comportamento ,mi avete censurato per ben tre volte.
Sono fiero di pensare in maniera diversa da voi,ma con quale coraggio difendete la libertà di stampa quando i primi ad oscurarla siete voi?
Continuerò ad esplicitare la vs.Scorrettezza,non per testardaggine ma per senso civico.Cordiali saluti
IN PRIMO PIANO
context=|polymedia.skiptransform=true| 2009/12/29 cronaca true false normale false 30 NO mediavideo prova num1 blu ciao ciao blu true true true true 2010/01/07 Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione&#160; ogni anno sforna questa volta sono state spedite al <strong>Teatro Nazionale di Milano</strong>&#160;per vedere uno dei più riusciti musical del momento, "<strong>La Bella e la Bestia",</strong> ma non solo...&#160;Lì hanno&#160;anche&#160;incontrato&#160;l'intero cast prima dello spettacolo. true false false Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione! false gossip NO mediavideo mv: Amici a "La Bella e la Bestia" box: Amici a "La Bella e la Bestia" blu art: Amici a "La Bella e la Bestia" mv:ragazzi di Maria De Filippi a teatro box:ragazzi di Maria De Filippi a teatro blu art:ragazzi di Maria De Filippi a teatro true true true true normale false 30 normale 2010/01/12 cronaca true false prova box fotogallery NO mediavideo blu blu true true true true normale false 30 box_fotogallery 2010/01/15 true C_2_articolo_8_foto1.jpg false false L'allarme dell'ambasciata sui rischi per la salute è,&#160;per il secondo cittadino della città partenopea, "inopportuno, perché interviene ad emergenza superata". false gossip NO mediavideo SCUSE DAGLI USA SCUSE DAGLI USA blu La Iervolino contro l'ambasciata Rifiuti a Napoli, la Iervolino contro l'ambasciata blu true true true true Prova Fotog1 true prova Fotog 2 false Il video numero 1 true Aereo in decollo true normale false 30 normale 2010/01/15 true C_2_articolo_9_foto1.jpg La Suprema Corte ha ritenuto giustificato il licenziamento di un impiegato di Telecom. false cronaca NO mediavideo CASSAZIONE CASSAZIONE blu CASSAZIONE SMS da cellulare aziendale: licenziato Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale rosso Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale true true true true Cosa ne pensi? http://www.tgcom.it/sondaggi/ true La sentenza http://www.cassazione.it/ false normale false 30 normale Scene di guerriglia urbana con auto distrutte a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro, per la rivolta di alcuni lavoratori extracomunitari accampati in condizioni inumane in una fabbrica in disuso. A fare scoppiare la protesta il ferimento, da parte di ignoti, di alcuni extracomunitari con un'arma ad aria compressa. cronaca Immigrati aggrediti, rivolta a Rosarno<BR>La protesta in strada è ripresa oggi blu medio Immigrati feriti con colpi di armi ad aria compressa: scatta la protesta violenta rosso C_2_box28x12_1_foto1.jpg C_2_box28x12_1_foto2.jpg C_2_box28x12_1_foto3.jpg false false entrambi cronaca La rivolta http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo470535.shtml false Le immagini della guerriglia http://www.tgcom.mediaset.it/fotogallery/fotogallery6516.shtml true cronaca/cronacaindex1 s28x12=1&id_zoom28x12=1&id_dilatua28x12=1 cronaca Milano, schianto in centro: un morto Foto di Milano <p>Cresce di giorno in giorno l'eco per gli scontri del fine settimana nel centro calabrese: il ministero degli Esteri egiziano chiede al governo di intervenire e promette di sollevare il caso</p> C_2_fotogallery_1_foto1.jpg C_2_fotogallery_1_foto2.jpg C_2_fotogallery_1_foto3.jpg cronaca prova num1 ciao ciao true