TGCOM

Cronaca

Tutte le ultim'ora

15/2/2009

Nuovi stupri a Padova e Milano

Denunciati altri casi di violenza

Altri due stupri a Milano e Padova a poche ore dall'aggressione di una coppietta di fidanzatini vicino al parco della Caffarella, a Roma. Nel capoluogo lombardo una studentessa sudamericana di 21 anni è stata sequestrata da un uomo e violentata all'uscita da una discoteca. A Padova invece un romeno è stato arrestato dopo aver seviziato e violentato la compagna in seguito a una lite.

Milano, violentata fuori dalla discoteca
Una studentessa sudamericana di 21 anni ha subito una violenza sessuale sabato notte da parte di un uomo, che ha descritto come nordafricano. La ragazza si era recata in una discoteca di Milano e, all'uscita, mentre attendeva un amico accanto alla sua auto, è stata avvicinata da un uomo che l'ha caricata a forza su una macchina, l'ha portata in una zona appartata e l'ha stuprata. La ragazza, dopo la violenza, è riuscita a dare l'allarme avvisando un'amica con il telefono cellulare. L'uomo se n'è accorto ed è fuggito. La ragazza è stata ricoverata alla clinica Mangiagalli. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Padova, sevizia fidanzata: arrestato
Nuovo caso di violenza sessuale a Padova, dove la polizia ha arrestato un romeno 33enne per aver seviziato e picchiato selvaggiamente la fidanzata, una connazionale di 22 anni. La donna, dopo essere riuscita a sottrarsi alla furia del compagno, è corsa in strada, nuda e sanguinante, facendosi soccorrere da un tassista che ha subito chiamato il 113. Gli agenti della Questura hanno l'uomo nell'appartamento della coppia e l'hanno arrestato.

Già noto alle forze dell'ordine, Il 33enne è stato trovato ubriaco e seminudo, imbrattato del sangue della fidanzata. L'aggressione è scattata dopo un violento litigio che i due avevano avuto durante la cena di San Valentino. Una volta a casa, l'uomo si è avventato sulla compagna, l'ha spogliata e scaraventata violentemente sul letto dove l'ha seviziata con i cocci di una bottiglia, e quindi colpita con calci, pugni e con un vaso di fiori. La ragazza ha riportato ferite per oltre venti giorni di prognosi.

IN PRIMO PIANO
context=|polymedia.skiptransform=true| 2009/12/29 cronaca true false normale false 30 NO mediavideo prova num1 blu ciao ciao blu true true true true 2010/01/07 Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione&#160; ogni anno sforna questa volta sono state spedite al <strong>Teatro Nazionale di Milano</strong>&#160;per vedere uno dei più riusciti musical del momento, "<strong>La Bella e la Bestia",</strong> ma non solo...&#160;Lì hanno&#160;anche&#160;incontrato&#160;l'intero cast prima dello spettacolo. true false false Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione! false gossip NO mediavideo mv: Amici a "La Bella e la Bestia" box: Amici a "La Bella e la Bestia" blu art: Amici a "La Bella e la Bestia" mv:ragazzi di Maria De Filippi a teatro box:ragazzi di Maria De Filippi a teatro blu art:ragazzi di Maria De Filippi a teatro true true true true normale false 30 normale 2010/01/12 cronaca true false prova box fotogallery NO mediavideo blu blu true true true true normale false 30 box_fotogallery 2010/01/15 true C_2_articolo_8_foto1.jpg false false L'allarme dell'ambasciata sui rischi per la salute è,&#160;per il secondo cittadino della città partenopea, "inopportuno, perché interviene ad emergenza superata". false gossip NO mediavideo SCUSE DAGLI USA SCUSE DAGLI USA blu La Iervolino contro l'ambasciata Rifiuti a Napoli, la Iervolino contro l'ambasciata blu true true true true Prova Fotog1 true prova Fotog 2 false Il video numero 1 true Aereo in decollo true normale false 30 normale 2010/01/15 true C_2_articolo_9_foto1.jpg La Suprema Corte ha ritenuto giustificato il licenziamento di un impiegato di Telecom. false cronaca NO mediavideo CASSAZIONE CASSAZIONE blu CASSAZIONE SMS da cellulare aziendale: licenziato Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale rosso Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale true true true true Cosa ne pensi? http://www.tgcom.it/sondaggi/ true La sentenza http://www.cassazione.it/ false normale false 30 normale Scene di guerriglia urbana con auto distrutte a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro, per la rivolta di alcuni lavoratori extracomunitari accampati in condizioni inumane in una fabbrica in disuso. A fare scoppiare la protesta il ferimento, da parte di ignoti, di alcuni extracomunitari con un'arma ad aria compressa. cronaca Immigrati aggrediti, rivolta a Rosarno<BR>La protesta in strada è ripresa oggi blu medio Immigrati feriti con colpi di armi ad aria compressa: scatta la protesta violenta rosso C_2_box28x12_1_foto1.jpg C_2_box28x12_1_foto2.jpg C_2_box28x12_1_foto3.jpg false false entrambi cronaca La rivolta http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo470535.shtml false Le immagini della guerriglia http://www.tgcom.mediaset.it/fotogallery/fotogallery6516.shtml true cronaca/cronacaindex1 s28x12=1&id_zoom28x12=1&id_dilatua28x12=1 cronaca Milano, schianto in centro: un morto Foto di Milano <p>Cresce di giorno in giorno l'eco per gli scontri del fine settimana nel centro calabrese: il ministero degli Esteri egiziano chiede al governo di intervenire e promette di sollevare il caso</p> C_2_fotogallery_1_foto1.jpg C_2_fotogallery_1_foto2.jpg C_2_fotogallery_1_foto3.jpg cronaca prova num1 ciao ciao true