TGCOM

Cronaca

Tutte le ultim'ora

12/10/2008

Ricorso contro patente a gay

Avanzato dai ministeri che la sospesero

I ministeri della Difesa e dei Trasporti, condannati a pagare 100mila euro di risarcimento al 26enne Danilo Giuffrida per avergli sospeso la patente in quanto gay, non ci stanno. Tramite l'Avvocatura dello Stato hanno presentato ricorso contro la sentenza del Tribunale civile di Catania. Al giovane era stato revocato il permesso di guida per "disturbo dell'identità sessuale" dopo che fece outing alla visita di leva. Il suo legale chiede 500euro.

Dopo che il giovane di Augusta aveva dichiarato ai medici militari di essere gay, era partita una complicata procedura. L'ospedale informò la Motorizzazione civile che il giovane non era in possesso dei "requisiti psicofisici richiesti" e gli sospe la patente di guida in attesa di una revisione all' idoneità.

A quel punto, Giuffrida si rivolse all'avvocato Giuseppe Lipera, che ottenne subito una prima vittoria dal Tribunale amministrativo regionale di Catania: la  sospensione del provvedimento della Motorizzazione poiché l'omosessualità "non puo' considerarsi una malattia psichica".

Contemporaneamente il legale chiese un risarcimento danni ai ministeri della Difesa e dei Trasporti ottenendo, in primo grado, il diritto a ricevere 100 mila euro. 

L'avvocato: il ricorso è uno scandalo
Ora, quella sentenza è stata impugnata dai due ministeri davanti alla corte d'appello. Ma, per il legale del giovane "il ricorso dell'avvocatura dello Stato è uno scandalo che grida vendetta". "Loro hanno presentato ricorso - aggiunge l'avvocato Giuseppe Lipera - e noi chiederemo un appello incidentale, avanzando un risarcimento di almeno 500 mila euro. E visto che ancora non hanno pagato i 100 mila euro per i quali sono stati condannati faremo il pignoramento per l'equivalente della cifra, magari bloccando qualche carro armato".

Invia un commento


Danilo Giuffrida (foto Ansa)

COMMENTI

13/10/08

Dario

Sono gay... e ho la patente... ops... Voi non avete visto niente eh?!?! Mi raccomando! :-S ... rischio che me la ritirino...
13/10/08

Leda

Andando avanti così quei due ministeri questo ragazzo lo fanno ricco! Se gli ridavano subito la patente magari pagavano 1000 euro e tanti saluti. Adesso la cifra di risarcimento cresce e, visto che sicuramente tutta questa storia è la tipica grande cavolata italiana, quando il ragazzo vincerà di nuovo la causa una marea dei nostri soldi di tasse finirà nelle sue tasche. Se pagassero e stessero zitti risparmierebbero brutte figure e soldi! Ma non vivremmo nel paese dei cachi...
13/10/08

cri

X ROBERTO DA FIRENZE:
che discorso veramente stupido.."tempo fa era considerata una malattia" quindi?tempo fa la gente moriva di influenza, le "streghe" venivano bruciate, i bambini handicappati uccisi in quanto considerati inutili, le donne non potevano votare, alla gente con disturbi mentali veniva fatta la lobotomia o l'elettroshok e via dicendo, che cavolo centra???????????
13/10/08

andrea

quelli che si accaniscono contro i gay probabilmente ne sono attratti..è scientifico.
IN PRIMO PIANO
context=|polymedia.skiptransform=true| 2009/12/29 cronaca true false normale false 30 NO mediavideo prova num1 blu ciao ciao blu true true true true 2010/01/07 Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione&#160; ogni anno sforna questa volta sono state spedite al <strong>Teatro Nazionale di Milano</strong>&#160;per vedere uno dei più riusciti musical del momento, "<strong>La Bella e la Bestia",</strong> ma non solo...&#160;Lì hanno&#160;anche&#160;incontrato&#160;l'intero cast prima dello spettacolo. true false false Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione! false gossip NO mediavideo mv: Amici a "La Bella e la Bestia" box: Amici a "La Bella e la Bestia" blu art: Amici a "La Bella e la Bestia" mv:ragazzi di Maria De Filippi a teatro box:ragazzi di Maria De Filippi a teatro blu art:ragazzi di Maria De Filippi a teatro true true true true normale false 30 normale 2010/01/12 cronaca true false prova box fotogallery NO mediavideo blu blu true true true true normale false 30 box_fotogallery 2010/01/15 true C_2_articolo_8_foto1.jpg false false L'allarme dell'ambasciata sui rischi per la salute è,&#160;per il secondo cittadino della città partenopea, "inopportuno, perché interviene ad emergenza superata". false gossip NO mediavideo SCUSE DAGLI USA SCUSE DAGLI USA blu La Iervolino contro l'ambasciata Rifiuti a Napoli, la Iervolino contro l'ambasciata blu true true true true Prova Fotog1 true prova Fotog 2 false Il video numero 1 true Aereo in decollo true normale false 30 normale 2010/01/15 true C_2_articolo_9_foto1.jpg La Suprema Corte ha ritenuto giustificato il licenziamento di un impiegato di Telecom. false cronaca NO mediavideo CASSAZIONE CASSAZIONE blu CASSAZIONE SMS da cellulare aziendale: licenziato Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale rosso Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale true true true true Cosa ne pensi? http://www.tgcom.it/sondaggi/ true La sentenza http://www.cassazione.it/ false normale false 30 normale Scene di guerriglia urbana con auto distrutte a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro, per la rivolta di alcuni lavoratori extracomunitari accampati in condizioni inumane in una fabbrica in disuso. A fare scoppiare la protesta il ferimento, da parte di ignoti, di alcuni extracomunitari con un'arma ad aria compressa. cronaca Immigrati aggrediti, rivolta a Rosarno<BR>La protesta in strada è ripresa oggi blu medio Immigrati feriti con colpi di armi ad aria compressa: scatta la protesta violenta rosso C_2_box28x12_1_foto1.jpg C_2_box28x12_1_foto2.jpg C_2_box28x12_1_foto3.jpg false false entrambi cronaca La rivolta http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo470535.shtml false Le immagini della guerriglia http://www.tgcom.mediaset.it/fotogallery/fotogallery6516.shtml true cronaca/cronacaindex1 s28x12=1&id_zoom28x12=1&id_dilatua28x12=1 cronaca Milano, schianto in centro: un morto Foto di Milano <p>Cresce di giorno in giorno l'eco per gli scontri del fine settimana nel centro calabrese: il ministero degli Esteri egiziano chiede al governo di intervenire e promette di sollevare il caso</p> C_2_fotogallery_1_foto1.jpg C_2_fotogallery_1_foto2.jpg C_2_fotogallery_1_foto3.jpg cronaca prova num1 ciao ciao true