> Tgcom24 > Cronaca > Il clochard agli arresti domiciliari sotto i portici
8.7.2013

Il clochard agli arresti domiciliari sotto i portici

Per il senza fissa dimora con precedenti per furto e rapina c'è l'obbligo di dimora dalle 21 alle 7 del mattino. Il giudice gli ha imposto la reperibilità su un marciapiede vicino alla stazione centrale di Milano

14:31 - Domenico Codispoti ha 48 anni ed è un clochard che si aggira per le strade di Milano. Finito in galera per furto e rapina ora si trova a vivere una situazione paradossale. Il giudice del tribunale di sorveglianza ha imposto gli arresti domiciliari a lui, che essendo un senzatetto, un domicilio non ce l'ha. La reperibilità è stata imposta su un marciapiede sotto i portici di via Vittor Pisani, poco distante dall Stazione centrale di Milano.
OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile