FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Cronaca > Lazio > La regina d'Inghilterra non incontrerà il Papain occasione della visita in Italia a marzo
18.1.2013

La regina d'Inghilterra non incontrerà il Papa
in occasione della visita in Italia a marzo

Elisabetta sarà a Roma il 6 e il 7 marzo. E' il suo quarto soggiorno nella Capitale

15:37 - Nel corso della visita che la regina Elisabetta II farà a Roma il 6 e 7 marzo non è in programma un incontro con Benedetto XVI. Lo ha riferito la sala stampa vaticana. Nelle tre precedenti visite nella Capitale, la regina d'Inghilterra ha sempre incontrato il Papa: Giovanni XXIII nel 1961, Giovanni Paolo II nel 1980 e 2000. Con Benedetto XVI c'è stato invece l'incontro a Edimburgo il 16 settembre 2010 durante il viaggio del pontefice nel Regno Unito.
La visita di Elisabetta II prevista in Italia a marzo sarà la quarta nella storia. La prima risale dunque al 1961, ai tempi della dolce vita romana. Poi la regina è tornata nel Paese a scadenza ventennale: nel 1980 e poi nel 2000.

Elisabetta da sempre apprezza molto l'Italia, di cui ammira in particolare il grande patrimonio artistico, lo stile e il cibo (gusti che l'avvicinano molto ai suoi sudditi).

Nel 2000 si sfiorò l'incidente diplomatico
Durante l'ultima visita però, si era sfiorato l'incidente diplomatico. Tutta colpa del menù, che conteneva un piatto a base di capretto, poco usato in Gran Bretagna e che non avrebbe entusiasmato la regina.

In quell'occasione il "Times" fu molto duro contro il nostro Paese e pubblicò la notizia in prima pagina, criticando la scelta del cerimoniale italiano. Altri giornali non risparmiarono commenti poco lusinghieri nei confronti dei nostri politici "troppo servili" e degli "scarsi" servizi del Belpaese. Soprattutto dopo l'incidente del porta-abiti reale, che venne fatto cadere dai dipendenti dell'aeroporto di Ciampino.

A parte questi imprevisti e piccoli incidenti, gli italiani si sono mostrati sempre molto attenti alle esigenze della sovrana britannica. Particolare, quest'ultimo, che ha scatenato altri commenti negativi nel Regno Unito.

"Sarà perché l'Italia è una repubblica dal 1946 e non ha una sua famiglia reale (allora i Savoia erano ancora in esilio ndr) che la copertura - commentava nel 2000 il "Times" - è reverenziale con i giornali che avvertono gli italiani di non fare domande alla regina o di non baciarle la mano".

Elisabetta in visita nel 1961
La visita più famosa resta comunque la prima, nel 1961, quando Elisabetta era sul trono da meno di un decennio e aveva 35 anni. In quel caso la regina ebbe la possibilità di salutare i numerosi curiosi accorsi a vederla da un'auto scoperta, che attraversò le strade romane del centro. Tanti i bagni di folla della sovrana, che veniva considerata una sorta di diva. Nella visita del marzo, le misure di sicurezza e l'età le imporranno di muoversi con un'auto chiusa.
OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile