FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

"Troppo bassa per i Vigili del fuoco", vince il ricorso al Tar

La donna, alta 158 centimetri, era stata esclusa unicamente per "deficit di statura" dalla selezione per diventare

"Troppo bassa per i Vigili del fuoco", vince il ricorso al Tar

La statura non è più parametro per l'ammissione ai concorsi per le forze di polizia. Lo ha sancito il Tar del Lazio, accogliendo il ricorso di una donna di 40 anni, alta 158 centimetri, esclusa unicamente per "deficit di statura" dalla selezione per diventare Vigile del Fuoco, riservata al personale volontario del corpo. Il tribunale ha annullato il provvedimento di esclusione applicando la normativa a garanzia delle pari opportunità di lavoro.

Dal 2003 la donna aveva prestato servizio come volontaria al comando provinciale di Bologna. Maturata l'anzianità di servizio prevista, ha deciso di partecipare al concorso. Nell'accertamento sull'idoneità psicofisica e attitudinale aveva superato le prove di efficienza fisica, ma era stata ritenuta non idonea dalla commissione medica per la statura. Nel ricorso presentato dall'avvocato Gabriele Bordoni si faceva notare la contraddittorietà tra una valutazione di idoneità fisica complessiva confermata negli anni da volontaria e l'esclusione per l'altezza.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali